rimborso iva pagata nella ue

Tempo fino al 30 settembre per il rimborso IVA corrisposta nella UE

La Direttiva n.79/1072/CEE, anche detta Ottava Direttiva, prevede che un soggetto passivo d’imposta comunitario possa chiedere il rimborso dell’IVA corrisposta in un altro Paese UE diverso da quello di residenza, così che non sia gravato dall’IVA che gli viene addebitata.  Tale regola è stata recepita nell’ordinamento nazionale grazie all’art. 38-ter del DPR n. 633/72, la…